img0954jpgLa Salamandra al settimo Festival di Cibi e bevande del Sud-Ovest dell'Inghilterra a Exeter nel Devon.

 

The seventh Exeter Festival of South West Food and Drink took place last weekend. This is one of the biggest food and drink festivals in the UK, spearheaded by chef Michael Caines. This was my third visit to the festival - my first was a site visit as part of the Cookery Diploma I completed at Ashburton Cookery School in 2007.

I studied at Exeter University for 6 years, so it is always nice to go back and see what has changed. This year I booked a B&B on campus; here's the view from my room:

continua

 

 

Cena di caccia con l’aglianico dei feudi di san gregorio

di Giovanna Biondi

Cena della SALAMANDRA, lo scorso 17 novembre, presso il Cavatappi di Calcinaia (PI).

L'Associazione di cuochi, che ha festeggiato il decimo compleanno lo scorso luglio, ha inaugurato la stagione con una cena sorprendente, i cui piatti a base di cacciagione hanno avuto il privilegio diessere abbinati ai vini dell'Azienda irpina FEUDI DI SAN GREGORIO. L'azienda, già ospite lo scorso anno sempre dei cuochi della Salamandra, ha proposto sei vini, tutti a base di aglianico, (ad esclusione del vino dolce finale), presentati dal responsabile commerciale Alessandro Palmieri.

continua

Dal sito di NeuroCare per la cena di venerdi 6 febbraio

 

Venerdì 6 febbraio, si è tenuta, presso il Club Enogastronomico “Il Cavatappi” di Calcinaia (PI), una cena di beneficenza il cui ricavato è stato interamente devoluto all’Associazione NeuroCareOnlus. Quattro cuochi dell’Associazione “La Salamandra - cuochi per passione” ed i sommelier del Club “Il Cavatappi” hanno offerto la loro bravura e maestria ai malati di Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), affinchè possa essere loro garantita una sempre migliore qualità di vita attraverso il potenziamento di una rete di Assistenza Nutrizionale Domiciliare, fortemente voluta e sostenuta dall’Associazione NeuroCareOnlus. Cibi squisiti e raffinati, vini ricercati e delicati, accompagnati da un ottimo intrattenimento, hanno fatto da cornice a questa importante iniziativa che noi tutti speriamo possa ripetersi al più presto.

 

Elisa Menciassi

 

I ringraziamenti della NeuroCare-ONLUS

Carissimi,

 

a nome delle persone che soffrono di Sclerosi Laterale Amiotrofica e dei loro caregiver, vi ringrazio di cuore per l'impegno profuso e per la forte motivazione che vi ha animato nell'organizzare, con l'aiuto degli amici del Club enogastronomico "Il Cavatappi", un evento culturale di primo piano che ha travalicato il livello pur importante della convivialità per assurgere a quello della solidarietà operosa.

  Paolo Bongioanni Presidente NeuroCare-onlus

I colori della primavera-Una tavolozza di vivande in scena a Calcinaia.

 

di Maria Rosaria Talarico

30/04/07

( Tratto dalla rubrica di Enogastronomia del il ilviaggiatore-magazine.it - aprile 2007)

 

Diceva Jean Anthelme Brillat-Savarin, famoso uomo politico e gastronomo francese: “Invitare una persona a cena è occuparsi della sua felicità durante tutto il tempo che essa passa sotto il vostro tetto”.

Questo è ciò che hanno fatto i quattro “cuochi per passione” dell’Associazione La Salamandra di Pisa.

Ivano Filanti, Luigi Osardi, Marcello Tonelli e Sergio Manfreda, giovedÏ 19 aprile hanno voluto prendersi cura degli ospiti presentando la loro cucina e il menù “I colori della Primavera”.

continua

 

Appuntamento culinario a pochi chilometri da Pisa

 

10/03/07

di Maria Rosaria Talarico

 

 

Tratto dalla rubrica di Enogastronomia del il ilviaggiatore-magazine.it - marzo 2007

C’è chi fa il cuoco di mestiere e chi lo fa per passione. E’ questo il caso degli affiliati all’associazione “La Salamandra” di Pisa. Nata nel 2002, dall’idea di un gruppo di amanti del mangiare e del bere bene e, soprattutto della buona compagnia, l’associazione vuole diffondere il più possibile il gusto della buona tavola.

continua

 

Perché parlare di cibo

 

01/02/07


Verrebbe spontaneo chiedersi perché parlare di cibo visto che con esso abbiamo a che fare quotidianamente, forse perché oggi c’è una maggiore attenzione verso quello che mangiamo. Per quanto mi riguarda, che fin da piccolo sono stato educato alla buona tavola e ai prodotti sani e genuini, parlarne vuole dire, in qualche modo, evocare il passato, riflettere sul presente e immaginare il futuro.
continua

La brigata di cucina, a ...lavoro

23/03/07

 

Un momento di pura convivialità, dei componenti la brigata, che ha preceduto la riunione preparatoria alla prossima cena organizzata dalla Salamandra e che si terrà il 19-4-2007 al Cavatappi.

continua

 

Innanzitutto, cos’e’ questa Salamandra?

 

di Simone Poggetti

 

La “Salamandra” è un’associazione di persone che amano cucinare per pura e semplice “passione”.Queste persone che nella vita si occupano di tutt’altro, ogni tanto organizzano una cena utilizzando le strutture del ristorante che li “ospita”. Il “club il Cavatappi” è il ristorante presso cui si appoggiano piu’ di frequente visto l’ottimo rapporto che si è creato fra il gestore e questi “ragazzi”. Normalmente le loro cene sono a “menu’ fisso” mentre ieri sera hanno voluto sperimentare un menu’ con “comande” e quindi ogni commensale aveva la facoltà di scegliere le varie portate tra primi e secondi.

 

continua

 

CLIMA D’OSTERIA TOSCANA AL CLUB CAVATAPPI DI CALCINAIA.

21/06/08

 

 

Senza nessun tipo di organizzazione circa un paio di settimane fa, ci vengono regalate due prenotazioni per una serata particolare al Club Enogastronomico Il Cavatappi (Calcinaia, Pisa)...una di quelle classiche serate piovute dal cielo che ti potrebbero risolvere un normale martedi' sera da bravo studente universitario...

 

Armati di curiosita' ci dirigiamo dritti alla meta dopo una piccola sosta aperitivo al Messicano, locale centrale posto sul corso di Pontedera...ottimi cocktail e buffet in quantita'...

 

Ora della prenotazione 20.30...spacchiamo il minuto!

continua

 

Dal blog unacoppiaazonzo

 

lunedì 14 luglio 2008

 

Dopo i nostri contatti tramite email con i "ragazzi" della Salamadra, non potevamo mancare all'appuntamento del 10 luglio al Cavatappi, serata che vi avevamo segnalato qualche giorno fa sul blog...

La serata dedicata alle donne, prevedeva un menu' fisso molto creativo preparato dai soliti bravissimi "cuochi per passione" e uno spettacolo al femminile (unica presenza maschile il tastierista, tra l'altro molto bravo) di generi musicali vari.

Il cavatappi, ormai apparecchiato solo esternamente nelle serate estive, si presentava come al solito curato in ogni particolare...la vespa del 1952 parcheggiata all'interno ha colpito subito il nostro animo vespista...un vero gioiello.

 

continua

 

La Colombini, un’azienda del nostro territorio, dedita alla agricoltura biologica.

 

24/02/07

La storia dell’azienda

 

L’azienda Colombini nasce nei primi anni del 1900 e, arriva ai giorni nostri, confrontando tre generazioni e periodi storici differenti.

La storia di questa azienda si caratterizza per il fatto di aver superato momenti difficili, come guerre e industrializzazioni, attraverso la valorizzazione della terra e del lavoro agricolo.

Questa valorizzazione è avvenuta attraverso è avvenuta attraverso alcune scelte etiche promosse soprattutto quando è subentrato il figlio (ultima generazione) che, sensibilizzato dall’apprendimento dei principi della coltura biologica e delle biodinamica, ha convertito al metodo biologico la produzione di ortaggi.

continua